DOMANDE FREQUENTI – F.A.Q.

Ecco un elenco delle domande più ricorrenti, qualora non ci sia la tua, scrivici saremo felici di risponderti.

Quali servizi offre Verde Passione?

Progettazione, realizzazione e manutenzione del verde Outdoor & Indoor.

Chi è il “Consulente del Verde” come figura professionale?

La persona che si occupa di consigliare, indirizzare e guidare le scelte del cliente. Colui il quale è in grado di trasformare delle suggestioni, in uno spazio verde concreto, che si uniformi con l’ambiente in cui è inserito. Che sia pensato per durare nel tempo e dare piacere a chi lo vive.

Perché affidarsi ad un professionista?

Spesso siamo portati a sottovalutare l’impegno che richiede la realizzazione di uno spazio verde, sia esso indoor che outdoor. Una persona con esperienza può veramente semplificare e rendere piacevole questo momento. Vi aiuterà a risparmiare tempo e denaro selezionando per voi non solo le essenze più adatte ma anche i fornitori, l’impresa e le altre eventuali maestranze. Controllerà che i lavori vangano effettuati correttamente e nei tempi stabiliti. Inoltre con l’aiuto della grafica sarà in grado di raffigurare lo spazio verde, così come si presenterà una volta realizzato. In questo modo potrete valutare con lui le diverse soluzione apportando modifiche in tempo reale.

E’ vero che il verde aumenta il valore commerciale dell’immobile?

Si, secondo la rivista americana “The Week” il verde aumenta dell’11% il valore dell’immobile.

Quali figure professionali collaborano con Verde Passione?

Nel tempo abbiamo selezionato una serie di collaboratori qualificati che intervengono a seconda delle esigenze. Fabbri, falegnami, illumino-tecnici, idraulici, agronomi e così via. Così come il Team di affiatati e competenti giardinieri che con minuziosa cura realizzano e manutengono i nostri giardini.

In quali zone operate?

Soprattutto in Toscana, Liguria e Lombardia.

Posso avere un preventivo?

Certamente. Se ci mandate delle immagini del vostro giardino-terrazzo all’indirizzo mail info@verdepassione.it, possiamo darvi subito alcune indicazioni ed alcuni spunti, nonché un preventivo di massima.

FAQ INDOOR

Cos’è il Moss?

Il Moss è un lichene naturale stabilizzato che si mantiene fresco e morbido assorbendo l’umidità presente nell’ambiente. Viene raccolto a mano e con cura nei boschi finlandesi, nel pieno rispetto della natura. Per questo è possibile importarlo solo in quantità ridotte, rendendolo pertanto un prodotto unico ed esclusivo. Moss è 100% naturale ed ecologico. Moss è antistatico e antibatterico e costituisce un ambiente ostile alla riproduzione di insetti. Moss è ignifugo e fonoassorbente, specialmente nella gamma della voce umana, rendendolo un materiale ideale da utilizzare negli uffici e nelle sale riunioni per ridurre l’inquinamento acustico. Moss purifica l’aria filtrandola dalle tossine inoltre è un indicatore naturale dell’umidità. La possibile presenza di piccoli aghetti di abete all’interno del Moss e le sfumature di colore, sono caratteristiche del prodotto naturale. Il profumo di bosco che sprigiona, si esaurisce in circa 3 settimane, ma è possibile mantenerlo, applicando delle gocce di olio essenziale.

In cosa consiste la stabilizzazione?

Una volta raccolto, viene stabilizzato attraverso un procedimento che ne assorbe la linfa sostituendola con un prodotto di conservazione naturale a base di glicerina.

Dove lo colloco?

Il Moss  può essere utilizzato solamente negli ambienti interni, anche privi di illuminazione naturale. Potrai posizionarlo in qualsiasi spazio della casa, (sala, camera da letto, cucina, studio, bagno…) purché sia garantito un livello minimo di umidità del 40-50% (valore generalmente indice di benessere in ambiente chiuso).  Non deve essere esposto a luce solare diretta, a fonti di calore o alle intemperie.

Come mantengo il Moss?

Il Moss non richiede manutenzione. Si nutre dell’umidità che è nell’aria, richiedendo un tasso minimo di umidità del 40-50%, valore che è generalmente indice di benessere in ambiente chiuso. Se dovesse apparire disidratato, basterà ripristinare le condizioni di umidità (inserendo un umidificatore) affinché riprenda la sua naturale morbidezza.

Come lo pulisco?

Il Moss non attira polvere, puoi, se necessario, procedere ad una leggera aspirazione. Non usare acqua ne detergenti chimici.

Quanto tempo si mantiene?

Grazie al processo di stabilizzazione il Moss si mantiene nel tempo senza richiedere manutenzione.

FAQ OUTDOOR

Come si sviluppa il servizio per l’ Outdoor?

Dopo un primo sopralluogo in cantiere, nel quale vengono individuate le esigenze del cliente, i punti di forza e le eventuali problematiche,  il cliente riceve una proposta di consulenza, comparata alla tipologia e complessità dell’ intervento e correlato al budget. Alla conferma del’incarico seguirà un secondo incontro, generalmente in Studio, e a distanza di poche settimane, nel quale viene sottoposta l’idea progettuale ed il preventivo di massima. In seguito l’idea viene sviluppata in un progetto esecutivo accompagnato da preventivo dettagliato. Ha poi inizio la fase realizzativa e se richiesta, la fase manutentiva dell’area nel tempo.

Quanto mi costa l’aiuto di un consulente?

Premesso che fare il lavoro in un unico intervento grazie al supporto di una persona qualificata vi aiuterà a risparmiare. Procedendo da soli, si rischia infatti di dover nel tempo intervenire più volte per rimediare a situazioni indesiderate: non tutte le piante che troviamo al vivaio, per quanto belle, sono adatte al nostro giardino e non è detto che la loro crescita corrisponda alle nostre aspettative. Scegliere la pianta giusta seguendo il consiglio di un professionista significa fare un unico acquisto che durerà nel tempo.

Per darvi un’idea dei costi, considerate che il progetto viene sempre sviluppato in linea con il budget prefissato dal cliente. Le spese per la consulenza progettuale sono incidono tra l’ 8%-10% del costo della realizzazione.

Quanto tempo ci vuole a realizzare un giardino?

Dipende dalla tipologia e dalle dimensioni. Si può oscillare da due o tre mesi per gli interventi minori, fino ad un anno. In alcuni casi il giardino può essere realizzato in fasi successive così da distribuire nel tempo le spese.

Quanto dura un giardino?

Anche il giardino ha un ciclo di vita. Più o meno lunga a seconda della sua natura ma comunque non infinita. In genere raggiunge la sua maturità intorno ai 40 anni. Lungo quest’arco di tempo le piante si sviluppano raggiungendo la loro massima grandezza, poi iniziano un più o meno lento processo di invecchiamento. Per il terrazzo i tempi sono più corti, circa 20 anni. In questo secondo caso infatti le piante si trovano in condizioni di crescita limitate

In cosa consiste la progettazione di aree verdi?

a) Studio accurato e approfondito del  luogo e del contesto in cui è inserito.
b) Acquisizione di tutte le informazioni (aspettative, esigenze pratiche, gusti estetici, suggerimenti, idee, “budget”…) provenienti dal cliente.
c) Elaborazione di un progetto, che coniughi le esigenze della committenza, con le caratteristiche intrinseche del luogo.
d) Sviluppo di un’idea in un disegno ben definito, che passo dopo passo, prenderà forma.

SCOPRI DI PIÙ SU VERDE PASSIONE

BUSINESS SERVICE

VISITA PAGINA

SERVIZI PER PRIVATI

VISITA PAGINA